Spotify: tutto sull’applicazione per ascoltare musica in streaming

Spotify ha rivoluzionato il modo di ascoltare musica. Il famoso servizio di musica digitale permette di ascoltare in streaming milioni di brani utilizzando vari dispositivi.

L’applicazione, infatti, funziona su desktop, smartphone, tablet, tv, console di gioco e perfino, auto.

Il successo è legato a vari fattori tra cui la possibilità di scegliere musica di qualunque genere ed epoca; di avere sempre disponibili le nuove hit in uscita; di sfruttare la possibilità di accedere a milioni di brani gratuitamente.

L’ascolto della musica gratis è uno dei punti di forza di Spotify, infatti, non è necessario sottoscrivere un abbonamento, si può anche accedere immediatamente alle playlist senza pagare.

Ovviamente, ci sono delle limitazioni, non a caso esiste l’account Free e l’account Premium. Vedremo le differenze nei paragrafi successivi.

Come funziona Spotify

Usare Spotify è molto semplice, funziona su qualunque device, basta scaricarlo dall’app store, effettuare il login e lanciarlo. Ti lasciamo i due link per scaricare Spotify per iOS e Android.

Versioni disponibili

Abbiamo parlato di account gratuito e di abbonamento, vediamo quali sono le versioni disponibili di Spotify.

Spotify account Free

Questa versione funziona da riproduttore di brani, l’utente può navigare tra i brani, tra gli albumi e le playlist, tutte organizzate per generi musicali. L’ascolto gratuito ha delle limitazioni, ad esempio, non è possibile scegliere dei brani specifici ma solo ascoltare random ciò che Spotify propone. Inoltre, sono presenti momenti pubblicitari che non possono essere saltati.

Spotify Account Premium

La principale differenza dall’account Free è data dall’assenza di limitazioni nell’ascolto online e dalla possibilità di ascoltare musica anche offline. Non sono presenti interruzioni pubblicitarie tra un brano e l’altro ed è possibile scegliere direttamente il titolo della traccia da ascoltare.

Spotify Premium Family

Spotify Family è un abbonamento che ha le stesse caratteristiche di quello Premium, ma può essere utilizzato contemporaneamente con 6 account che risiedono nello stesso domicilio.

Come creare un account

Dopo aver installato l’app, dovrai creare un account gratuito per poter utilizzare il servizio di streaming musicale.

Puoi farlo in due modi: iscrivendoti con e-mail e password o usando Facebook per accedere.

Come ascoltare musica

Dopo aver effettuato l’accesso, puoi cercare la canzone o il gruppo/artista preferito scrivendone il nome nel campo Cerca, accessibile facendo un tap sull’icona a forma di lente d’ingrandimento.

Spotify mette a disposizione diversi strumenti per migliorare l’esperienza musicale. Ad esempio, cliccando sul titolo della canzone e poi sui tre puntini puoi mettere Like e aggiungere il brano alla tua libreria. Puoi visualizzare il profilo dell’Artista, condividere il suo ultimo brano su WhatsApp, Snapchat, nelle storie di Instagram, tramite SMS o copiando direttamente il link.

Crea la tua Playlist

Infine, se desideri creare la tua Playlist personalizzata, segui questi passaggi: tocca La tua Libreria in fondo allo schermo, poi scegli Crea Playlist. Dai un nome alla playlist e conferma facendo tap su Crea. Ora la troverai all’interno della La tua Libreria. Quando ascolti un brano che ti piace potrai aggiungerlo alla tua playlist.