fotoritocco

Fotoritocco, le 5 migliori app Android

Il mondo del mobile photography o instant photography è tutt’oggi in continua crescita. Gli anni e l’evoluzione tecnologica non hanno risparmiato il settore della fotografia. Molti, infatti sono gli utenti che, grazie al forte utilizzo dei social media, hanno amplificato il desiderio di immortalare la realtà e condividerla immediatamente.

Scattiamo milioni di foto al giorno e altrettante ne vengono pubblicate sui diversi social che ormai fanno parte della nostra quotidianità. Arrivati a questo punto non ci resta che trovare il giusto alleato che ci consenta di migliorare e aggiornare continuamente il nostro feed con delle foto originali e belle.

Tralasciando l’ambito degli smartphone e delle fotocamere annesse, per poter ottenere ottimi risultati c’è la necessità di scaricare applicazioni, le migliori in circolazione; queste serviranno per modificare una foto, risaltarne i colori e l’inquadratura. È un lavoro che fino a poco tempo fa spettava ai professionisti del settore, ma che oggi, grazie a queste nuove app, è possibile eseguire in modo semplice dal proprio dispositivo. Insomma, come andremo a vedere nell’elenco delle 5 migliori app Android per il fotoritocco, alcuni sviluppatori hanno creato un software per la postproduzione delle immagini in miniatura e a portata di pochi clic.

Le migliori app per il fotoritocco

Snapseed

È un app disponibile gratuitamente sia negli store iOS, sia in quelli Android. L’app permette di modificare una foto lavorando su qualsiasi aspetto: luminosità, colore, contrasto, saturazione, strumenti classici, come ritaglio, raddrizzamento, cornici, testo, vignette e nitidezza. Tantissimi parametri da gestire per uno dei software più completi in circolazione. Per poterlo utilizzare al 100% delle sue capacità ci vuole un minimo di esperienza, seppur gli strumenti base sono abbastanza semplici da gestire e utilizzare.

Afterlight

Questa app è una delle migliori applicazioni di editing fotografico. Anch’essa è gratuita sia negli store Apple sia in quelli Android. È caratterizzata da 79 filtri e 15 pre-set da cui scegliere, si possono ritagliare le immagini e trasformarle a proprio piacimento. In particolare, sono presenti tutti gli strumenti per modificare alla perfezione una foto notturna.

Adobe Photoshop Express

Se le precedenti app di fotoritocco non ti hanno abbastanza convinto, puoi sempre puntare sull’app per eccellenza del fotoritocco. Più difficile da utilizzare, Adobe Photoshop Express è un’infarinatura del programma Adobe, ma in versione mobile e gratuita. Per l’utilizzo di Photoshop come ben sappiamo esistono corsi a pagamento e professionisti che si dedicano completamente alla gestione e all’utilizzo di quest’app. In questa applicazione hai a disposizione alcuni degli strumenti che hanno reso famoso Photoshop nel mondo del foto-editing: colori, luminosità, contrasti, possibilità di eliminare l’effetto occhi rossi in un’immagine. Insomma, si tratta di un programma semplificato per fotografi dilettanti che vogliono migliorare la propria fotografia per i social network.

Pixlr

Pixlr è l’applicazione adatta per dare sfogo alla tua creatività grazie a più di 2 milioni di strumenti tra filtri, effetti e sovrapposizioni. È più semplice da utilizzare di Snapseed, dedicata soprattutto all’editing rivolto a chi ha bisogno di modificare la propria foto per la condivisione sui social. Pixlr offre la possibilità di migliorare anche i selfie con strumenti per rimuovere macchie e occhi rossi o per sbiancare i denti, oltre alla funzionalità che ti consente di creare collage di foto della propria galleria fotografica.

Canva

Canva a differenza delle precedenti, è un’app davvero divertente. È stata creata appositamente per dare quel tocco di originalità alle stories Instagram, Facebook e Twitter, ma anche loghi, cartoline e collage. Esistono al suo interno più di 60 mila strumenti e modelli da poter utilizzare in modo più divertente oltre che professionale. Infatti, l’app contiene tutto il necessario per migliorare luminosità, saturazione, temperatura dei colori.

Ps: le app di fotoritocco non sono state elencate in ordine di importanza. Ora tocca a voi dare vita a veri e propri capolavori per il vostro social preferito.