invisibili su instagram

Come essere invisibili su Instagram e tutelare la privacy

In un’epoca come quella attuale in cui tutti siamo continuamente connessi tramite social, riuscire a preservare la propria privacy risulta spesso difficile. Proprio per questo motivo oggi vedremo assieme come fare per essere invisibili su Instagram.

Essere invisibili su Instagram

Innanzitutto, è bene sapere che non si può agire in modo invisibile sulla piattaforma, ma si possono comunque fare alcuni settaggi sulla privacy grazie ai quali poter limitare la visibilità di alcune cose.

Partiamo sul come fare in modo che solo alcune persone possano vedere il vostro profilo Instagram. Ebbene, in questo caso, aprendo l’applicazione sullo smartphone, accedete al menu Opzioni in alto a destra. A questo punto attivate l’opzione “Account privato” in fondo.

In questo modo solamente i follower autorizzati potranno visualizzare e commentare le foto caricate.

Chi vuole seguirvi, quindi, deve provvedere ad inviare una richiesta. A tal proposito ricordiamo che nel caso in cui si decida di mantenere il profilo pubblico, allora Instagram potrebbe utilizzare le foto ai fini commerciali, così come previsto nelle condizioni d’uso rese note nel momento in cui si attiva l’account.

Bloccare un utente su Instagram

Un’altra valida soluzione per tutelare la propria privacy sui social consiste nel bloccare alcuni utenti su Instagram. Per effettuare questa operazione non dovete fare altro che andare sul profilo del soggetto interessato, quindi accedere a Menu, Opzioni e selezionare la voce Blocca. L’utente bloccato, quindi, non può da questo momento in poi commentare o visualizzare i vostri contenuti.

Ma non solo, per tutelare le vostre foto vi consigliamo di utilizzare il watermark. Si tratta in pratica di scritte trasparenti da applicare sulle foto in modo tale da poter proteggere le proprie immagini da forme di utilizzo non autorizzate, come diritti d’autore.

Cancellare i commenti o chiuderli

Oltre a bloccare gli utenti, su Instagram è anche possibile cancellare un commento. Questa operazione può essere svolta sia da smartphone che da pc e per fare ciò non dovete fare altro che premere sull’icona “Commenta” e selezionare il messaggio da eliminare. Se invece si vuole modificare un commento, allora premete sull’icona a tre puntini e proseguire con la relativa modifica. Per disattivare i commenti, invece, è sufficiente andare sul tasto dei punti del singolo post e fare un tap su “Disattiva i commenti”.

Bloccare le notifiche

Se invece volete bloccare le notifiche, allora andate su Opzioni, quindi Impostazioni, Notifiche Push e bloccarle. Per disattivare le notifiche via e-mail, allo stesso tempo dovete agire direttamente dal vostro account Instagram.

Per quanto riguarda l’accesso da parte di applicazioni di terze parti alle proprie informazioni e lista contatti, per fare la revoca dovete accedere alla voce “Il tuo account” e cliccare su “Revoca Accesso” su ogni applicazione che si vuole bloccare.

Rendere invisibili i mi piace

Vediamo assieme come rendere invisibili i mi piace. Ebbene, se avete impostato il vostro account come privato, allora è possibile impedire a un follower di vedere i vostri Like. Se invece avete impostato l’account pubblico, allora non c’è modo per nasconderlo.

Ma non solo, Instagram consente di archiviare la visualizzazione di una foto pubblicata grazie alla funzione Archivia. Per scegliere a chi mostrare un contenuto dovete andare in Opzioni delle foto e quindi scegliere il tasto Archivia.

In questo modo tutte le foto scelte verranno unite in una specifica sezione, che verrà aggiunta alla schermata iniziale e sarà contrassegnata da un cerchio con delle lancette.

Per finire ricordiamo che in genere dopo aver visto una storia su Instagram, il proprio nome appare tra quelli che hanno visualizzato. Onde evitare ciò, non dovete fare altro che aprire Instagram e andare in home feed, Instagram precarica tutti i nuovi feed e le storie.

Attendere che il social abbia scaricato tutte le storie delle persone in alto, spegnere la connessione dello smartphone e toccare la storia che si vuole visualizzare. In questo modo sarà possibile visualizzare la storia senza che l’utente lo venga a sapere.

Leggi anche: Come essere invisibili su Whatsapp